005Orsiweb.jpg

L'interpretazione: comunicare se stessi al mondo

Noi comunichiamo: non possiamo negarlo. Tutto di noi comunica, quando si interagisce: voce, postura, atteggiamento, apparenza, mimica, gestualità, tono, intenzione dell'intonazione... variando di volta in volta e di situazione in situazione tono, atteggiamento ecc. noi interpretiamo. Noi interpretiamo sempre: ogni volta che comunichiamo, che interagiamo, che parliamo in pubblico, stiamo interpretando.

Alcuni punti toccati dal percorso:

  • il sistema della comunicazione non verbale
    • l’insieme di tutti i gesti, volontari e involontari, compresa la mimica del volto e gli sguardi. (cinesica)
    • la percezione e l'uso dello spazio e della distanza che si modificano a seconda del rapporto di interazione tra gli interlocutori. (prossemica)
    • i messaggi comunicativi espressi tramite contatto fisico. (aptica)
    • il modo di concepire ed organizzare il tempo soggettivo della discussione. (cronemica)
    • il nostro modo di vestire, il trucco, il taglio di capelli, ecc. (aspetto esteriore)
  • gestualità: teoria  ed esercizi pratici
  • postura del corpo nello spazio, teoria ed esercizi pratici
  • lo spazio personale e spazio pubblico: esercizi sulla diversità e gestione delle situazioni
  • Il gioco dello spazio: tu di che spazio sei?
  • gli elementi espressivi della comunicazione non verbale: mimica facciale, sguardo, gestualità controllata, postura controllata.
  • il sistema della comunicazione verbale
    • la respirazione corretta
    • le modalità di emissione della voce
    • postura del corpo e suoi riflessi sulla voce
    • esercizi pratici sulle regole di pronuncia
    • esercizi pratici per rendere meno evidenti le inflessioni e cantilene dialettali
    • Il gioco degli accenti: tonico e fonico; omofoni, omografi.
    • Far interagire l'aspetto vocale (volume, tono, ritmo, pause, silenzi) con la gestualità
  • il sistema dell'espressività
    • gli elementi espressivi della voce: tono, profilo dell'intonazione, ritmo, volume, punteggiatura,pause, silenzio
    • La lettura ad alta voce: l'intenzione comunicativa.
    • La lettura ad alta voce: esercizi di espressività ed emozionalità.
    • La composizione di un intervento: testo, retro_testo,  espressività
    • Far interagire l'aspetto vocale e gestuale con l'espressività 

 

Ed è sul "come" interpretiamo che possiamo lavorare - divenendo più consapevoli degli strumenti che possiamo usare, per migliorare la nostra comunicazione.

Gli iscritti godranno dell' assistenza on line - post corso - con l'iscrizione gratuita alla sezione riservata del sito www.lacomunicazionediffusa.it,  nel quale gli iscritti potranno trovare approfondimenti, dizionari, bibliografie, mp3 con gli esercizi vocali, caricare compiti o elaborati di ogni genere, ecc. ecc. 
Verrà comunque fornito materiale cartaceo di supporto al laboratorio.

 

Durata del laboratorio: 8 incontri di due ore ciascuno

Numero di partecipanti ammessi: non meno di 6 non più di 12.

Per altre informazioni è possibile scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente e la qualità dei servizi. Continuando la navigazione autorizzi le nostre modalità d'uso dei cookie.