008Sedieweb.jpg

No Tag è meglio

No Tag l'è méi che tag - No tag is better matter - 
No tag c'est mieux que tag

No Tag è meglio è un progetto presentato al  Quartiere Santo Stefano, che l'ha approvato.
Il concetto che lo sottende è quello di creare 5 azioni performanti e provocatorie, in diversi punti del Quartiere, deturpati dai Tag.

Brevi improvvisazioni basate sulle scritte che troveremo nei punti che il Quartiere sceglierà ma, soprattutto, il coinvolgimento del pubblico,
invitato ad esprimere le proprie impressioni e ad inviare un messaggio video ai "writers".

L'azione si amplia e si completa con la collaborazione dei club Rotaract Club Bologna che, durante l'improvvisazione, cominceranno
l'opera di pulitura e "restauro".
Ciò servirà a stimolare gli abitanti a partecipare a questo "gioco": tu sporchi e io pulisco, tu ri-sporchi e io ripulisco... è un gioco che non vale la candela!

Infatti i cittadini devono essere informati che il Quartiere Santo Stefano organizza delle collaborazioni con i gruppi spontanei, fornendo anche i materiali per operare: cioè nessun costo vivo, solo una gran buona volontà e un po' di lavoro. 

Effettuate tutte e cinque le azioni verrà montato un video da proiettare in una serata a scelta del quartiere nella sede che il quartiere deciderà, oppure nella sede della nostra associazione.

Il video, che sarà reso disponibile per tutti gli usi che il Quartiere riterrà opportuni, sarà diffuso anche attraverso i nostri siti e sui social:
You Tube, FB,Twitter, Instagram etc. etc.

I due primi appuntamenti:
10 ottobre 2020 Via Castiglione all'altezza dei numeri 24 e 26
24 ottobre 2020 Via Oberdan 26, angolo Via delle oche.

 

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente e la qualità dei servizi. Continuando la navigazione autorizzi le nostre modalità d'uso dei cookie.