002sedieweb.jpg

Teatro d'impresa

 

Per teatro d’impresa noi intendiamo la ricerca, la scoperta e l’adattamento di un testo teatrale – noto o meno noto – che,  sulla base di un ragionamento condiviso, possa essere utilizzato per teatralizzare le dinamiche esistenti.

Vi spieghiamo perché abbiamo scelto questo approccio.

Intanto perché non ci si improvvisa drammaturgo, ne’ la buona drammaturgia sopporta forti condizionamenti o scadenze a brevissimo periodo.

Meglio è – allora – far riferimento all’enorme panorama di opere scritte nelle quali – in realtà – sono già state descritte le migliaia di situazioni, sentimenti, emozioni che possiamo ritrovare nella nostra vita e, perché no, nella nostra azienda.

Di conseguenza partiamo dal testo scelto in maniera condivisa che, adattato, sarà lo scheletro portante di tutto il lavoro che si svolgerà.

Per fare solo qualche esempio:

Opzioni di utilizzo di parti di opere classiche e comunque di autori conosciuti per focalizzare aspetti della vita lavorativa all’interno dell’azienda. 

Sinfonietta di Jean Tardieu, completa, per mettere in luce la necessità ed utilità del lavoro come frutto della collaborazione. 

La bisbetica domata di William Shakespeare. Brani della drammaturgia d Barbara Dondi per stigmatizzare il ruolo della donna nella società e, quindi, nell’azienda. I diritti, le opportunità, la parità.

La delicata peste, tratto da Jeux de massacre di Eugene Ionesco. Per gruppi numerosi, mette in risalto i danni dell’incomprensione fra i diversi ruoli e la difficoltà di comprendere una scala gerarchica che non esprima autorevolezza.

Giovanna D’Arco di Voltaire, drammaturgia di Barbara Dondi. Brani per evidenziare aspetti della storia da un punto di vista femminile.

La vita è sogno di Pedro Calderon da la Barca. Brani. Si mette in risalto la scelta dei ruoli, l’adeguatezza a ricoprirli e la soluzioni dei problemi.

Otello di William Shakespeare. Brani in cui far risaltare quanto l’incomprensione e l’invidia generino comportamenti al di fuori del controllo.

La locandiera di Carlo Goldoni opera gradevolmente leggera, ma densa di caratterizzazioni. Amore, invidia, concorrenza, opportunismo, vanità. Brani o lavoro tagliato ad hoc.

Molto rumore per nulla di William Shakespeare. Lavoro con una trama assolutamente complessa, che però si presta ad interpretare tutte le disposizioni dei carattere e la consistenza e  risoluzione degli inganni

The Brig, del Living Theatre. Operazione dura che si svolge in un carcere militare. Il suo compito è quello di investigare i risultati degli ordini fini a se stessi e spingere i partecipanti ad una presa di coscienza delle migliori possibilità date da una gestione collaborativa e partecipativa.

Amleto di William Shakespeare: in Amleto c’è tutto. Amore, morte, arte, delirio, gelosia, odio, rancore, sacrificio. Brani o lavoro tagliato ad hoc.

Monumenta shakespiriani: scelta i numerosi personaggi emblematici, la cui presenza scenica viene “cucita” da un Puck fuori le righe.

Per avere ulteriori informazioni - disponibilità, costi, problematiche -  inviate una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente e la qualità dei servizi. Continuando la navigazione autorizzi le nostre modalità d'uso dei cookie.